Contattaci

Per una consulenza o appuntamento

Studio Legale Agati

Logo Studio Legale Agati Il nostro punto di forza
è la qualità dei nostri servizi.

9:00 - 18:00

Siamo aperti da lunedì a venerdì

Fax 051.244.637

Facebook

LinkedIn

 

Diritto Penale Minorile

Diritto Penale MinorileL’Avvocato Agati si occupa di diritto penale minorile da più di dieci anni. E’ inoltre iscritta dal 2001 alle difese d’ufficio del Tribunale dei Minorenni Emilia Romagna a seguito del conseguimento della necessaria abilitazione.

Per Diritto Penale Minorile si intendono quell’insieme di leggi ed i regolamenti che intervengono quando il minore commette dei reati e, prendendo in considerazione l’età, stabilisce in quale momento l’individuo raggiunga la capacità di intendere e di volere, che è fondamento dell’imputabilità.

Tutte le problematiche legali  che riguardano  l’imputato minorenne al momento della commissione del fatto-reato sono attribuite al Tribunale dei minori che ha sede in ogni distretto di Corte d’Appello (per l’Emilia Romagna a Bologna).

Per convenzione, si definisce Minore il soggetto che non abbia ancora compiuto il diciottesimo anno di età. Il processo minorile mira al recupero sociale del minore e all’adozione di dispositivi che evitino l’applicazione della sanzione penale anche in caso di accertamento di responsabilità.

Lo Studio Legale Agati è in grado di seguire il minore indagato o imputato in ogni fase del procedimento, dall’interrogatorio alla sentenza (se necessario con l’ausilio di supporto psicologico per il minore e la sua famiglia).

Per gli imputati minorenni, a differenza di chi ha già compiuto i 18 anni al momento della commissione del reato, vi è la concreta possibilità di addivenire ad una definizione anticipata del procedimento attraverso una sentenza di non luogo a procedere per irrilevanza del fatto, devono però essere presenti diverse condizioni cioè l’occasionalità del comportamento, il pregiudizio per il minore al proseguo del processo e la tenuità del fatto). In tutti i casi in cui non fosse possibile la definizione anticipata e si arrivasse al processo vero e proprio sarà possibile, nelle more, chiedere la sospensione dello stesso per messa alla prova del minore. Il ragazzo attraverso il sostegno dei Servizi Minorili metterà in atto un vero e proprio progetto per “dimostrare” al Giudice che è maturato nel lasso di tempo in cui il processo è stato sospeso e che ha capito gli errori commessi. Qualora la messa alla prova abbia esito positivo il reato viene estinto.

Lo Studio Legale Agati segue anche i minori che hanno subito un reato e che per questo motivo intendono sporgere denuncia o costituirsi parte civile in un procedimento penale già attivato.

Tra i reati  frequentemente commessi e/o subiti dai minori in quest’epoca di iperconnessione è purtroppo facile imbattersi nel ciberbullismo che, come insegnano recenti fatti di cronaca, può sfociare in reati ben più gravi.